Astigmatismo

Astigmatismo

L’astigmatismo può confonderti. Metti sempre a fuoco il problema con le nostre soluzioni dedicate!

Che cos’è l’astigmatismo?

L’astigmatismo è un disturbo strutturale dell’occhio che si ha quando la sua superficie anteriore, la cornea, non è regolare o sufficientemente sferica. Gli effetti di questa anomalia causano una visione offuscata o distorta a qualsiasi distanza, che varia molto in funzione del grado di astigmatismo. Si tratta di un problema piuttosto diffuso, che a volte non viene quasi notato per la capacità di compensazione del nostro sistema visivo. Ma quando inizi ad accorgerti che gli oggetti, sia lontani che vicini, ti appaiono sdoppiati e con contorni confusi, è il momento di fare chiarezza.

Come si manifesta?

L’astigmatismo ha prevalentemente una natura congenita. Solo più raramente può essere dovuto a traumi o patologie che hanno determinato deformazioni della cornea. Ma esistono anche forme di astigmatismo composto: quando il disturbo visivo è associato a un altro vizio refrattivo, come la miopia e l’ipermetropia, insorgono quelli che si definiscono astigmatismo miopico e astigmatismo ipermetropico. Quello che vede un astigmatico “semplice” è la conseguenza di un’alterazione della curvatura della cornea, chiamato astigmatismo corneale, che si distingue dal più raro astigmatismo interno o lenticolare, causato da un’alterazione delle strutture interne dell’occhio, come la deformazione del cristallino.

Così, può capitarti di fare fatica nel mettere a fuoco gli oggetti posti a una certa distanza, come un cartello stradale, ma anche di non riuscire a svolgere una serie di attività che necessitano una visione da vicino, come la lettura. Mal di testa, affaticamento visivo e persino dolore alla muscolatura intorno agli occhi sono i campanelli d’allarme di un disturbo che non può più essere trascurato, e che necessita di una soluzione di qualità per aiutarti a ritrovare il pieno benessere visivo.

Visione normale

Visione con astigmatismo

Come correggerlo?

OCCHIALI CORRETTIVI

Il mezzo più consueto per la correzione dell'ipermetropia è l'utilizzo di lenti astigmatiche su misura.

LENTI A CONTATTO

Consigliate dall’età adolescenziale, da alternarsi sempre all’uso di occhiali correttivi.

TOP

Click outside to hide the compare bar
Comparatore